Suo uso illegale - Associazione La Speranza

Vai ai contenuti

Menu principale:

Suo uso illegale

La bacheca > Residenza virtuale
Miseria e... ignobiltà

Purtroppo la fubizia, l’egoismo di persone ignobili, la truffa organizzata, la corruzione e la scorrettezza assunta a stile di vita hanno avuto la meglio. E chi ha pagato, come spesso accade, è stata la parte più debole: coloro che vivono sulla strada.

   Negli ultimi mesi, questo grande strumento di civiltà, che attribuisce il diritto di cittadinanza e garantisce l'accesso ai servizi sociali a tutti coloro che non hanno una dimora, è stato oggetto di gravi pratiche illegali e distorsioni nell'uso commesse da Società senza scrupoli. Lo ha denunciato anche un servizio di "Report" il 19 aprile 2015 sul canale Rai 3.
A seguito di ciò, dopo 13 anni di "onorato servizio", ha chiuso i battenti via Modesta Valenti. Nel palazzo virtuale, dove la burocrazia aveva dato una casa "tecnica" a migliaia di persone (si calcola siano arrivate a oltre 11 mila), s'era infiltrato  pure chi voleva frodare il fisco. 
Su questi fatti sta indagando la magistratura.

 


 
Torna ai contenuti | Torna al menu